Corso cuoco professionista – sesta edizione

Corso cuoco professionista – sesta edizione

Corso Cuoco Professionista (Tecnico di Cucina) VI ed.

Corso di formazione di 600 ore che rilascia una Qualifica Professionale riconosciuta dalla Regione Puglia

Cos’è il corso Cuoco Professionista?

Il corso Cuoco Professionista (Tecnico di Cucina) è l’unico corso che consente di diventare un Cuoco Professionista Cime di Rapa e di avviare un percorso di accompagnamento e inserimento lavorativo. Il corso si struttura in 600 ore di formazione di cui una parte teorica, una parte pratica nei laboratori della Scuola di Cucina Ulisse e 250 ore di tirocinio curriculare.

Non è solo un corso di formazione come non è solo un processo di Talent Scouting. È un corso unico nel suo genere che permette l’incontro tra la formazione e il lavoro, lo sviluppo delle competenze e l’inserimento lavorativo. In una parola sola genera Impatto.

C’è davvero bisogno di questo corso?

Agenzia Formativa Ulisse ha sempre creduto nella formazione orientata a generare impatto economico e sociale. In un momento particolare come quello presente ha il dovere di contribuire per far ripartire il Paese dal Capitale Umano e dalle competenze qualificanti.

La VI edizione del corso Cuoco Professionista vede il coinvolgimento attivo del Brand Cime di Rapa e della Società di Gestione alberghiera e ristorativa Meltemi Vacanze & Resort.

Le ragioni dietro questa scelta sono tre:

  1. La presenza di uno staff di professionisti e tecnici del settore;
  2. La costruzione di un piano didattico che tiene conto delle tendenze del mercato;
  3. La presenza del Brand Cime di Rapa che darà l’opportunità ai più meritevoli di un inserimento lavorativo.

Cosa ottengo partecipando al corso cuoco professionista?

  • Attestazione di Qualifica “Tecnico di cucina (Cuoco) livello 4EQF” riconosciuta dalla Regione Puglia;
  • Certificato HACCP;
  • Certificato Sicurezza sul lavoro;
  • Certificato Antincendio;
  • Primo Soccorso;
  • Dispense didattiche;
  • Giacca da Chef “Cime di Rapa”.

Cosa imparerò durante il corso?

Nelle 600 ore di formazione imparerai:

  • Ricevimento merci, controllo temperature, metodologie di stoccaggio (suddivisione reparti e metodo FIFO), etichettatura;
  • Gestione del laboratorio di cucina, sanificazione e protocollo HACCP, controllo qualità;
  • Conoscenza delle materie prime: ortaggi e legumi, erbe aromatiche e spezie, uova, formaggi e latticini, carni, pesce etc;
  • Utilizzo e manutenzione delle principali attrezzature di cucina;
  • Tecniche di cottura (bollitura, vapore, in umido, arrosto, alla griglia, frittura, sottovuoto, CBT, etc);
  • Pasticceria e panificazione;
  • Le diverse tipologie di cucina: cucina tradizionale, cucina tecnica, cucina molecolare, fusion e etnico, cucina salutistica;
  • Tutela della biodiversità attraverso la conoscenza della Dispensa Cime di Rapa;
  • Le diverse tipologie di ristorazione: street food, fast food, trattorie e osterie, il comfort food e il progetto Cime di Rapa, ristorazione classica, ristorazione gourmet, ristorazione collettiva, catering e banqueting;
  • Food engineering. Marketing e comunicazione per la ristorazione;
  • Inglese per la ristorazione;
  • Contabilità e food cost.

Profilo d’entrata

Gli ingredienti del buon corsista:

  • Conosce cosa mangia e non confonde un datterino con un ciliegino;
  • Ha passione per i piatti della nonna e li sogna anche di notte;
  • Sa che nella ristorazione domeniche e festivi si lavora;
  • Ha una nonna o una mamma che per cucinare non spadella;
  • È cresciuto in una famiglia dove si usavano le pignate e le cotture erano lunghe, notturne e spesso in compagnia della vicina;
  • Non ha lunga esperienza di lavoro in ristoranti e se ce l’ha è disposto a dimenticarla;
  • È consapevole che per essere cuoco o cameriere bisogna PRIMA pulire e sanificare;
  • È consapevole che per essere cuoco o cameriere bisogna DOPO pulire e sanificare;
  • Comunica con le persone senza urlare, le orecchiette si mangiano e non si lanciano!
  • Compie azioni in maniera metodica, ordinata e con il sorriso senza ricorrere a fantasia, romanticismo e improvvisazione;
  • Sa che per cucinare bisogna scrivere una ricetta e per servire bisogna conoscerla.

Cerchiamo solo i più determinati

La nostra filosofia è molto semplice: non ci piace perder tempo e non ci piace avere corsisti insoddisfatti.

Se la tua prova di selezione avrà esito positivo significa che abbiamo visto in te del potenziale e che meriti una possibilità e ti sarà concessa entrando a far parte della classe della VI Edizione del Corso Cuoco Professionista, ma se al termine del corso non troverai lavoro non dovrai investire alcun soldo.

Funziona così: ti iscrivi al corso, sottoscrivi un accordo etico con noi, frequenti le lezioni, partecipi ai laboratori, consegui una qualifica e impari un mestiere e, se entro sei mesi dal termine del corso non sarai stato selezionato come lavoratore in una delle nostre cucine partner, il corso non avrà costi. Quando diciamo che per noi è importante generare un impatto economico e sociale ci crediamo realmente.

Quanto costa il corso Cuoco Professionista?

Il corso ha un costo complessivo di €.5000 esente IVA ma per chi si iscrive entro il 31/10/2021 pagherà solo €.3200. Inoltre, ispirandoci al modello americano, c’è la possibilità di pagare il Corso quando inizierai a lavorare: quando ti sarà offerta una proposta di lavoro, potrai finanziare la tua formazione attraverso la Cessione del Credito (il debito contratto viene rimborsato attraverso una trattenuta in busta paga di importo non superiore a un quinto dello stipendio mensile netto). Per i 3 allievi che raggiungeranno il livello massimo in fase di esame, è previsto l’inserimento lavorativo.

Come posso iscrivermi?

L’iscrizione al corso è a numero chiuso e si accede previo superamento di un colloquio motivazionale. Per ricevere maggiori informazioni in merito lascia di seguito i tuoi dati e sarai ricontattato.

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo telefono (richiesto)

Note

[recaptcha]

Comments are closed.